Punturata e positiva va al supermercato anche se in quarantena? Viene fuori un macello tutto da ridere

Positiva al coronavirus va al supermercato a fare la spesa: sorpresa tra gli scaffali dal suo medico

Subito dopo il supermercato è stato sanificato. La donna si è giustificata dicendo che non aveva nessuno disposto ad andarle a fare la spesa.

Un medico ha incontrato una delle sue pazienti positive al coronavirus mentre stava facendo la spesa al supermercato. È successo a Cassino, in provincia di Frosinone. La donna, ben consapevole di dover stare in quarantena, era uscita lo stesso. Ma non pensava che tra gli scaffali del supermercato avrebbe incontrato proprio il suo medico, che non appena l’ha vista è andato su tutte le furie. L’uomo si è messa a sgridarla di fronte a tutti, dicendole che era da irresponsabili andare in giro nelle sue condizioni. La donna, visibilmente imbarazzata dall’accaduto, si è giustificata dicendo che non aveva nessuno che le andava a fare la spesa. Una scusa che però non regge moltissimo dato che sono molti i negozi che consentono di ordinare i prodotti online. Dopo che la signora è uscita dal supermercato, si è proceduto alla sanificazione degli ambienti. La donna è stata segnalata all’Autorità competente e sarà molto probabilmente denunciata per aver violato la quarantena.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Gaia Tortora, cosa le tocca fare per avere lo stipendio da Enrico Mentana: il triste siparietto per fare indossare le museruole ai boccaloni

Next Article

Ti contagi? Ti curiamo con lo specialista più vicino a casa tua: è operativa l'app con l'elenco ed i consigli dei veri medici. Quelli che hanno salvato decine di migliaia di italiani

Related Posts