Ucraina, è sufficiente inviare un vero giornalista per ribaltare la balla che raccontano da tre mesi! Micalessin dal Donbass spiega chiaramente che i civili considerano i russi come dei liberatori

Nessuno ha riportato la testimonianza di Gian Micalessin lunedì sera in collegamento dal Donbass con Nicola Porro.

Ecco la clip censurata da tutti i media

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic QUI

Per comprendere la credibilità di questo giornalista, è sufficiente leggere il suo curriculum professionale:

Sono giornalista di guerra dal 1983, quando fondo – con Almerigo Grilz e Fausto Biloslavo – l’Albatross Press Agency e inizio la mia carriera seguendo i mujaheddin afghani in lotta con l’Armata Rossa sovietica. Da allora ho raccontato più di 40 conflitti dall’Afghanistan all’Iraq, alla Libia e alla Siria passando per le guerre della Ex Jugoslavia, del Sud Est asiatico, dell’Africa edell’America centrale. Oltre agli articoli per “Il Giornale” – per cui lavoro dal 1988 – ho scritto per le più importanti testate nazionali ed internazionali (Panorama, Corriere della Sera,Liberation, Der Spiegel, El Mundo, L’Express, Far Eastern Economic Review). Sono anche documentarista ed autore televisivo. I miei reportage e documentari sono stati trasmessi dai più importanti network nazionali ed internazionali (Cbs, Nbc, Channel 4, France 2, Tf1, Ndr, Tsi, Canale 5, Rai 1, Rai2, Mtv). Ho diretto i video giornalisti di “SeiMilano” la tv che ha lanciato il videogiornalismo in Italia. Ho lavorato come autore e regista alle prime puntate de “La Macchina del Tempo” di Mediaset. Ho lavorato come autore di “Pianeta7”, un programma di reportage esteri de “La 7”. Nel 2011 ho vinto il “Premio Ilaria Alpi” per il miglior documentario con un film prodotto da Mtv sulla rivolta dei giovani di Bengasi in Libia. Nel 2012 ho vinto il premio giornalistico Enzo Baldoni della Provincia di Milano.

Total
0
Shares
2 comments
  1. Senza dimenticare l’inchiesta fatta sui cecchini di piazza Maidan… Gian è un vero numero uno dei reporter da 40 anni. Lo seguo infatti da 40 anni, non a caso…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Benzina, l'Italia piomba nell'incubo: ecco dove volano i prezzi a ridosso del grande esodo mentre Draghi si limita a vane promesse come un Conte qualsiasi

Next Article

Severgnini, anche ieri una figuraccia: non ha fatto in tempo a leccare i suoi padroni che subito gli è stata tappata la bocca

Related Posts