Il silenzio indegno della feccia rossa quando le molestie provengono dalle loro amate risorse: tutti muti dopo il caso delle ragazzine sul treno

“Le donne bianche qui non salgono”. Fa discutere l’episodio che hanno coinvolto sei ragazze che sarebbero state molestate a bordo del treno che le stava riportando a Milano dopo aver trascorso una giornata al parco divertimenti di Gardaland. Le ragazze sarebbero state “accerchiate, palpeggiate, molestate” da alcuni ragazzi nordafricani che avevano partecipato ad un raduno nella cittadina veneta.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic QUI

Ad alzare la voce sull’accaduto è Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia: “Come per le abominevoli violenze di capodanno, anche sul gravissimo episodio avvenuto a Peschiera del Garda è calata una cappa di silenzio da parte di certa sinistra e delle femministe. Nessuna parola di sdegno, nessuna presa di posizione forte e decisa, probabilmente per paura di mettere in cattiva luce gli immigrati. Solidarietà alle giovani, costrette a subire questo episodio indegno per aver voluto passare una semplice giornata di svago al parco divertimenti.

Total
0
Shares
3 comments
  1. Il PD una MERDA la sinistra una MERDA
    Quanto vorrei vederli SOFFRIRE PATIRE tutto quello che hanno fatto alla povera gente, sono delle anime DANNATE a SOFFRIRE PER DECENI e non vorrei essere in loro. Letta? Un f….. Cresciuto Addestrato per bene dai suoi capoccia ad essere quello che è, un GRANDE ED ETERNO B……
    Auguro davvero che il KARMA compia la sua ” vendetta” non solo su di lui (troppo facile ), ma si i suoi parenti più stretti e amici dev’essere l’ultimo a lasciare sto mondo prima deve soffrire le pene dell’inferno per l’eternità lui e siui abdetti.
    La sinistra verrà ricordata come la forza politica più BECERA DI SEMPRE, altro che Norimberga 2 a loro va fatto un CLISTERE EPPURATIVO FINALE da VOLATILIZZARLI per sempre.
    Il 12 vado a votare a Padova e spero che il Giordani vada a farselo mettere dove non batte il sole

  2. Venite in italia qui si può fare tutto quello che volete. Tanto abbiamo la sinistra che ce lo permette. E i giudici??? uguale….. se mai ci sarà una rivoluzione allora si comincerà a pareggiare i conti

    1. Mai una volta. Caxxo mai una volta che succeda un’atto di violenza contro famigliari di giudici buonisti o politici altrettanto avanguardisti buonisti. Si che farebbero in fretta a modificare ed emettere sentenze. Rivoluzione contro questi beduini mangia capre. Applichiamo le loro stesse leggi e poi vedi che riprendeno il barcone per tornare a casa loro. Difendiamo il nostro paese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

"Un pezzo di stato dietro la strage di Capaci" Dopo trent'anni Claudio Martelli accusa direttamente la magistratura dietro la fine Giovanni Falcone

Next Article

Marrarella senza ritegno! Riesce ad infilare a guerra persino mentre recita i pensierino sulla giornata mondiale dell'ambiente

Related Posts