Calenda è davvero alla frutta! Si riduce ad attaccare Salvini su Putin senza pensare che gli italiani schifano il tradimento del Capitone senza che lui ce lo possa ricordare

Elezioni, Calenda a Salvini: “È vicino a Putin. E ora querelami”

“Draghi è stato cacciato da Berlusconi, Salvini e Conte, persone vicine a Putin. E ora querelami Salvini. Guarda la foto di quando dicevi che davi due Mattarella contro mezzo Putin. In un Paese che ha senso della Patria non avresti rimesso piede sul suolo patrio”. Lo ha detto il leader di Azione Carlo Calenda parlando dal palco dell’evento a Milano di apertura della campagna elettorale del suo partito e di Italia viva. “Noi continueremo con il metodo, l’agenda e possibilmente con Draghi in persona, non so se è chiaro”, ha ribadito il leader di Azione dal palco.

QUI IL FARNETICANTE VIDEO DEL CHURCHILL DEI PARIOLI

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

 

 

Total
7
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Una marea umana contro le sanzioni: a Praga la prima imponente manifestazione di popolo contro le follie di Bruxelles che stanno distruggendo il tessuto sociale dell'intera Europa

Next Article

"Premiato come se fosse una superstar al Festival di Venezia" Bassetti fa il fenomeno con una dedica ai medici 'obbedienti' che grida vergogna

Related Posts