Strage degli innocenti, Lorenzo aveva compiuto 18 anni solo pochi giorni fa: morto nel solito, tragico modo nel totale silenzio della stampa complice della feccia

“Mamma sto male”. Poi la corsa in ospedale: la madre ha fatto appena in tempo a parcheggiare l’auto e quando è tornata lo ha già trovato intubato e in fin di vita. Lorenzo Squillace è morto poco dopo. Una terribile tragedia quella che ha colpito la città di San Benedetto, dove il giovane viveva e dove aveva lavorato fino a poche settimane fa come bagnino. Lorenzo aveva festeggiato il 25 agosto il suo diciottesimo compleanno con gli amici ed era felicissimo.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

“Lorenzo neanche beveva alcolici – ha dichiarato un amico ai giornali locali – era atletico fisico asciutto. ma pieno di energia. Non è giusto morire così”. Tutto è iniziato con un malore e la corsa all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto. Era stato richiesto anche il trasferimento all’ospedale regionale di Torrette di Ancona in eliambulanza ma le condizioni del 18enne sono state valutate come troppo gravi e Lorenzo è morto poco dopo l’arrivo in ospedale. Tutte da chiarire le cause del decesso: è stato lo stesso personale ospedaliero a richiedere l’autopsia.

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

"Enrico Letta teleguidato da Di Maio e Fratoianni" La bastonata epocale di Matteo Renzi: affossato il PD con una sola battuta

Next Article

Massimo D'Alema coinvolto nell'inchiesta che ha mandato in galera Sindaco, politici e imprenditori ad Otranto. Un suo galoppino pesantemente coinvolto. Tanto per cambiare

Related Posts