“Andate a lezione e non rompete il ca**o con occupazioni inutili” Giuseppe Cruciani, la doppia sfanculata in diretta agli studentelli radical-chic ed ai sedicenti artisti che protestano contro la vittoria della Meloni

Giuseppe Cruciani, dai microfoni de La Zanzara, ridicolizza Damiano dei Maneskin, Francesca Michielin che ha invocato la resistenza e gli studenti del Manzoni “okkupato”. Già prima del voto Cruciani se l’era presa con quegli artisti che facevano appelli contro Giorgia Meloni e adesso rincara la dose. A Damiano dei Maneskin replica: “Un giorno triste per il Paese? No, un giorno triste solo per te che non sei il portavoce degli italiani…”. Ancora più duro nei confronti di Francesca Michielin: “Resistenza? Non rompere il ca..o e fai il tuo mestiere”.

Infine non si è risparmiato anche contro gli studenti che hanno occupato il liceo Manzoni di Milano per protesta contro l’esito del voto. “Andate a lezione di democrazia, non rompete il c…o con occupazioni inutili”.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
3
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

"I soldi di chi ha votato lei (leggi Meloni) in questo pub non si vogliono" Nella rossa Livorno, dove comunque hanno trombato il PD Andrea Romano, il concetto di democrazia e' ancora molto astratto

Next Article

Umberto Bossi, dal Viminale arriva il contrordine: ricomparso il suo nome nell'elenco degli eletti. Avevano sbagliato i calcoli

Related Posts